Home Destinazioni Cosa vedere a Tel Aviv, la città più cool d’Israele

Cosa vedere a Tel Aviv, la città più cool d’Israele

by Chiara Stinson

Tel Aviv è l’Israele che non ti aspetti. Creativa e libera, questa città accoglie tutta la voglia di emergere. Scopri cosa vedere a Tel Aviv, cosa fare e i ristoranti dove mangiare.

 

Tel Aviv e Gerusalemme solo 45 minuti di distanza, ma così tanto diverse. Lo sai qual è l’età media di Tel Aviv? 34 anni! Basti questo per spiegare perché Tel Aviv è la città più frizzante d’Israele.

LGBT friendly, vegan friendly, young friendly: tutto è ammesso a Tel Aviv purché sia cool! I suoi abitanti, laici e lontani dalla spiritualità di Gerusalemme, amano trascorrere il tempo al mare tra sport, vita di spiaggia e aperitivi. Di giorno, è proprio il mare il centro di Tel Aviv: qui si respira aria di libertà e internazionalità. D’altronde con i suoi 8 mesi di caldo all’anno non poteva che essere così. La sera, i ristoranti e i locali di Rothschild Boulevard si popolano fino alla mattina successiva.

Di Tel Aviv ho apprezzato la capacità di comprensione. Ho preso il sole in bikini a fianco di due famiglie musulmane, le cui donne portavano il velo e non mi sono sentita in nessun modo a disagio. Una situazione che avrei pensato impossibile in Israele.

 

Perchè Tel Aviv e cosa non troverai

Tel Aviv è l’altra faccia della medaglia. Quasi ti dimentichi di essere in Israele, come se qualche chilometro più in là non ci fosse la Striscia di Gaza, da anni teatro di conflitti tra israeliani e palestinesi. I grattacieli accanto a edifici fatiscenti e gru sono il segno di una città in continuo rinnovamento, dove la tradizione cede il passo alla sperimentazione.

E’ proprio la sua diversità con Gerusalemme che rende Tel Aviv così particolare. Ma cosa non troverai? Luoghi intrisi di storia e di misticismo. A Tel Aviv si va per divertirsi, fare shopping e vivere la città di giorno, ma anche di notte. Se sei interessato esclusivamente alla storia e ai luoghi di culto, allora Tel Aviv non fa per te.

 

Cosa vedere a Tel Aviv

  • Jaffa
  • Tel Aviv Marina
  • Neve Tzedek
  • Rothschild Boulevard
  • Tel Aviv Museum of Arts

 

Jaffa

Ho appena detto che a Tel Aviv non bisogna cercare la storia, ma in realtà un posto c’è: è Jaffa, la Tel Aviv antica. Si trova a poca distanza dal lungomare. Inizia la giornata con una colazione healthy da Cafè Puaa e continuala visitando il mercato per fare qualche acquisto. Infine la parte migliore: perdersi tra i vicoletti fatti di casette in pietra e guardare il panorama sul mare.

 

tel aviv mare
tel aviv mare

 

Tel Aviv Marina

Tel Aviv ha ben 13 km di spiaggia dove praticare le più svariate attività: dallo sport, ai divertimenti, oppure il relax al sole. Il litorale è lungo e ospita diversi lidi, liberi e a pagamento, ognuno con la sua particolarità. I giovani si ritrovano nella moderna Gordon Beach o a Frishman Beach, mentre Banana Beach è preferita da un pubblico più adulto, dai 30 anni fino alle giovani famiglie. La Hilton Beach attira i surfisti nel tratto sud, invece il lato nord è attrezzato per accogliere gli amici a quattro zampe, nonché amato dal popolo LGBT. Infine nel tratto di litorale più vicino a Jaffa sorge Manta Rey, uno dei ristoranti più celebri di Tel Aviv.

 

tel aviv mare

 

Neve Tzedek

Neve Tzedek è il mio quartiere preferito di Tel Aviv. Antica zona rivisitata solo di recente, Neve Tzedek è dove far shopping di brand locali, oggettistica cool e ricercata, anche se non a buon mercato. Ma d’altronde, Tel Aviv non è di certo una città economica! In questo quartiere di trovano boutique bohemienne dei designer israeliani e ristorantini dallo stile industriale, il tutto tra graffiti e fiori colorati dai balconi.

 

 

Rothschild Boulevard

L’ampio viale di Rothschild è il cuore moderno di Tel Aviv dove si concentrano le boutique più costose in splendidi edifici Bauhaus, costruiti a partire dagli anni ’30. In Rothschild trovi anche caffè, bar e ristoranti per tutte le tasche, dal Mc Donald’s a quello stellato. Cosa non puoi perderti? Una colazione da Benedict, un’istituzione in città.

 

tel aviv cosa vedere
tel aviv cosa vedere

 

Tel Aviv Museum of Arts

Basterà una camminata per capire che a Tel Aviv l’arte è dappertutto, dalle gallerie ai graffiti. Questo museo d’arte è il più importante d’Israele e ospita i dipinti di Van Gogh, Chagall, Picasso, Pollack e molti altri.

 

tel aviv

 

Dove mangiare a Tel Aviv

Ti piace il sushi? Sei vegetariano? Sei amante della cucina creativa? A Tel Aviv ce n’è per tutti i gusti, ma arriva preparato: tutto ha un prezzo ed anche caro! Di seguito ti propongo alcuni ristoranti provati dove mangiare a Tel Aviv.

  • Cafè Puaa. Caffè e ristorante delizioso all’interno delle stradine hipster di Jaffa. L’arredamento vintage ed i divani sul ciglio della strada rendono la colazione bella da vedere oltre che buona. Anche proposte healthy.
  • Benedict. E’ il brunch o colazione più celebre di Tel Aviv e per giunta servita tutto il giorno. Il menù prevede pancake, Israeli salad, omelette: di sicuro non uscirai a pancia vuota!
  • Onza. Questo ristorante a Jaffa serve cucina israeliana con sentori mediterranei. Sapori buoni che riempiono il palato e tavolini all’aperto. Consigliato prenotare.
  • Bicicletta. In questo ristorante non siamo riusciti ad andare, ma avremmo voluto tanto. Si cena in un cortile con mille lucine.
  • Brut. Dietro Rothschild, un grazioso ristorante ad angolo di cucina mediterranea con pochissimi posti. Come spesso accade in Israele, puoi accomodarti al bancone.
  • Thai at Har Sinai. Segnati assolutamente questo indirizzo da veri local! Pad Thai e piatti per palati spicy, con opzioni per vegetariani e vegani, insieme a cocktail esotici. L’ambiente casual rispecchia tutta la vivacità di Tel Aviv. Prenota e prova la sensazione di stare su una spiaggia thailandese.
  • Speakeasy Rooftop on Rothschild. Lo abbiamo notato alzando gli occhi. Questo rooftop è piuttosto affollato, ma la vista su Rotschild è bella e l’ambiente piacevole.

 

Una gita in giornata da Tel Aviv

Tel Aviv è anche il punto di partenza per tantissime destinazioni in Israele. Come organizzarle? Affidati ad Abraham Hostel, un riferimento per i giovani che desiderano scoprire questo Paese. Ecco i miei consigli per un’escursione di un giorno da Tel Aviv:

  • Gerusalemme. La vera essenza di Israele, l’altra faccia della medaglia. In generale consiglio di visitare Gerusalemme almeno per un paio di giorni. In questo articolo ho parlato di cosa vedere a Gerusalemme.
  • Masada e Mar Morto. Il tour classico prevede la salita alla fortezza di Masada, l’oasi verde Ein Gedi ed infine toccata e fuga al Mar Morto. Scegli l’opzione all’alba per vedere il sorgere del sole da Masada: una levataccia che ne vale la pena! Alcuni decidono di farlo in macchina, ma sono molte le agenzie che offrono questa escursione tutto incluso.
  • Haifa, Akko e la Cesarea. Un tour di un giorno per esplorare il nord d’Israele, con le sue città cristiane e le sue fortezze.

 

Ti potrebbe interessare

Leave a Comment