Home Destinazioni Sri Lanka, safari all’Uda Walawe National Park

Sri Lanka, safari all’Uda Walawe National Park

by Chiara Stinson

In un viaggio in Sri Lanka, il safari non può di certo mancare. In questo articolo ti racconto il mio safari all’Uda Walawe National Park: il safari, quanto costa, come organizzarlo, cosa vedrai e tutto quello che c’è da sapere.

 

Lo Sri Lanka è considerato il luogo più bello per fare un safari in Asia: devi assolutamente inserirlo nel tuo itinerario! E’ infatti il Paese asiatico con la più alta densità di elefanti. Ma dove fare un safari in Sri Lanka? Se vuoi vedere gli elefanti, senza dubbio all’Uda Walawe National Park. Questo luogo è uno dei parchi principali dello Sri Lanka e si estende per circa 300 km quadrati nel sud del Paese. E’ un’ottima alternativa al ben più affollato Yala e dista circa 4 ore di auto da Colombo.

 

Il parco

L’Uda Walawe National Park è famoso per gli elefanti: ne vedrai davvero molti, in solitaria oppure in piccoli gruppi famigliari. Come in tutti i safari non si può scendere dalla jeep, ma ti assicuro che gli elefanti arrivano ben vicino: se avessi allungato la mano sarei quasi riuscita a toccarli! Altri animali che popolano l’Uda Walawe National Park sono i pavoni, le scimmie, i bufali selvatici, i camaleonti, varani, uccelli di vario tipo e i coccodrilli che si mimetizzano nei pressi dei laghetti. Ci sono anche una decina di ghepardi sebbene la probabilità di incontrarli sia davvero minima.

La bellezza di un safari è quella di vedere gli animali muoversi nel loro habitat naturale e non in cattività. In questo parco potrai godere anche di fascinosi paesaggi, di una natura rada – che agevola però l’avvistamento degli animali – e varia nei suoi colori, dall’arancione della terra, al verde ai laghetti in cui si riflette il sole.

 

Uda Walawe safari elefante
Uda Walawe safari

 

Infine, una volta terminato il safari non dimenticare di fermarti ai bordi del parco: qui vi sono alcuni elefanti vecchi che si spingono poiché hanno capito che i passanti gli danno da mangiare. Potrai comprare dell’anguria nella bancarella a bordo strada oppure guardarli veramente da vicino!

 

Uda Walawe safari elefante
Uda Walawe safari elefante
Uda Walawe
Uda Walawe safari elefante

 

Perché fare un safari all’Uda Walawe National Park

Sono rimasta sorpresa dalla grande quantità di parchi in Sri Lanka: Yala, Willpattu, Minneryia, Uda Walawe, Kaudulla sono solo alcuni di essi. Ma perché fare un safari in Sri Lanka proprio all’Uda Walawe National Park? E’ il parco più bello per vedere gli elefanti. L’elefante è l’animale simbolo dello Sri Lanka e qui hai la certezza di vederli. In più, la dimensione del parco è tale da non esserci traffico di jeep, anche se può capitare che tre o quattro jeep si accostino per ammirare lo stesso branco di elefanti: considera che i driver sono in contatto tra di loro per scambiarsi le informazioni.

 

Uda Walawe safari elefante
Uda Walawe safari elefante

 

A Kaudulla e Minneryia – due parchi più piccoli e vicini – fare un safari è più economico. Gli elefanti si muovono tutti insieme, con il risultato che decine e decine di jeep si accostano nei pressi dello stesso branco composto da una cinquantina di animali. In ogni caso, anche questa esperienza è molto bella, ne parlo nel post dedicato al mio itinerario di viaggio in Sri Lanka.

Se invece preferisci vedere i ghepardi puoi tentare a Yala – il più grande parco naturale -, ma ci vuole pazienza e un fortuna. Tieni inoltre a mente che Yala chiude per circa 6 settimane, solitamente dalla prima metà di settembre.

IMPORTANTE: molti turisti decidono di ammirare gli elefanti al Pinnawala Elephant Orphanage. Nato per salvare gli elefanti orfani o in situazioni critiche – che poi si sono accoppiati e riprodotti e non possono più essere reintegrati -, questo luogo è ben lontano dal vedere gli animali liberi nel loro habitat naturale. Non di rado infatti gli elefanti sono incatenati o assoggettati a logiche di business per compiacere il turista e tutto questo mi lascia un grande senso di tristezza.

 

Uda Walawe safari

 

Organizzare il safari all’Uda Walawe National Park

Hai 3 possibilità, tutte molto semplici:

  • Chiedi al tuo hotel: ogni resort o guesthouse di qualsiasi livello offre il servizio di safari. In più alcune come il mio – Kottawatta Village – offrono anche dei pacchetti take away per la colazione o il pranzo take away.
  • Chiedi al tuo driver, se ne hai uno: gli autisti sono persone gentili e disponibili, come d’indole di questo fantastico Paese, ed hanno sicuramente il contatto giusto. Potresti risparmiare qualcosina rispetto alla tariffa degli hotel. Cliccando qui puoi contattare Wije, il mio driver.
  • Recati direttamente all’entrata del parco. Dalle 6 del mattino fino a chiusura troverai molte jeep con autista che non aspettano altro di guidare le persone per fare il safari. Gli ultimi ingressi sono venduti alle 17.

 

Uda Walawe safari jeep

 

Informazioni pratiche

  • Il momento migliore per fare il safari in Sri Lanka è il mattino presto dalle 6 alle 9 oppure al tramonto, e questi sono anche gli orari seguiti dai resort e dalle guide locali. Comunque puoi andarci all’ora che preferisci.
  • La durata standard è 3/4 ore. C’è anche la possibilità di fare safari più lunghi, da 6 ore, o addirittura di una giornata intera. In 3 ore vedrai sicuramente gli elefanti. Ecco quello che ho visto: una 20ina di elefanti, incluse famiglie ed elefanti baby, bufali, cervi, coccodrilli, pavoni, scimmie e uccelli vari. In pratica tutta la varietà faunistica del parco.
  • Il costo dell’ingresso all’Uda Walawe National Park è di 3.500 Rs a persona se siete in due, circa 18 euro a testa; è un’idea di massima, in quanto il prezzo cadauno diminuisce maggiore è il numero dei partecipanti. A questo si aggiunge il prezzo della jeep 4×4: un buon prezzo è 4.000 Rs.
  • Da portare: Portati dietro una crema antimoscerini, soprattutto per la sera.

 

Uda Walawe safari elefante
Uda Walawe safari
Uda Walawe safari bufali
Uda Walawe safari

 

Uda Walawe National Park, dove dormire

Udawalawa si trova a 10 km dall’ingresso del parco. Qui vi sono moltissimi hotel. Il mio consiglio è quello di scegliere una sistemazione stile resort, poiché al di fuori non c’è nulla: in questo modo puoi rilassarti in piscina o a contatto con la natura e mangiare in loco. Ce ne sono tantissimi e per ogni tasca.

Kottawatta Village, da € 30 la doppia: questo resort dispone di graziose sistemazioni stile bungalow. E’ ampio e immerso nel verde, con le anatre e le scimmie. Vi sono due piscine e una bellissima atmosfera serale con il ristorante illuminato.

 

Kottawatta Village Sri Lanka

Kottawatta Village Sri Lanka
Kottawatta Village Sri Lanka

Kottawatta Village Sri Lanka
Kottawatta Village Sri Lanka

Ti potrebbe interessare

Leave a Comment