Home Italia 10 cose bellissime da vedere ad Assisi in un giorno

10 cose bellissime da vedere ad Assisi in un giorno

by Chiara Stinson

Guida completa di Assisi in Umbria. In questo articolo scopri cosa vedere ad Assisi in un giorno, cosa fare, le informazioni per visitare la Basilica di San Francesco e i migliori ristoranti.

Assisi è un borgo medievale sulle colline dell’Umbria, a pochi minuti di macchina da Perugia. Luogo legato alla storia di San Francesco e Santa Chiara, in realtà sono molte le cose da vedere ad Assisi: un patrimonio artistico, culturale e religioso che ogni anno attira numerosi turisti. Tra le mura e su per le strette viette fatte di ciottoli, l’atmosfera è magica e il tempo sembra non essersi fermato. Come tutti i borghi, anche Assisi è molto piccola ed un giorno intero è sufficiente per vederla. Ecco 10 cose da vedere ad Assisi in un giorno.

visitare assisi
Viette di Assisi
visitare assisi
Viette di Assisi

 

Assisi, cosa vedere in un giorno

1. Basilica di San Francesco

La Basilica di San Francesco è la prima cosa da vedere ad Assisi. Un complesso dall’immenso valore religioso e artistico, secondo la tradizione sorge esattamente nel luogo che San Francesco in punto di morte indicò per la sua sepoltura. E’ Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco dal 2000.

Forse non sai che si compone di due chiese molto diverse tra loro, la Basilica Inferiore e la Basilica Superiore. La prima, scura e riverente, custodisce le spoglie del santo. La seconda, tripudio di colori, è meravigliosamente decorata dagli affreschi di Cimabue e Giotto con le scene del Vecchio e del Nuovo Testamento e la vita di San Francesco. Ne rimarrai incantato! Ti consiglio di venir qui anche al tramonto per goderti lo spettacolo del sole scendere dietro la Basilica, dipingendo il cielo di meravigliosi colori.

BASILICA DI SAN FRANCESCO

Orari: tutti i giorni indicativamente 8.00 – 18.00 per la Basilica Superiore e 6.00 – 18.00 per la Basilica Inferiore

Orari messe: per il periodo invernale e per il periodo estivo

Ingresso: gratuito. Possibilità di visita guidata con frate, clicca qui per prenotare.

assisi basilica di san francesco
Basilica di San Francesco, Assisi
assisi basilica di san francesco
Basilica di San Francesco, Assisi

 

2. Basilica di Santa Chiara

La chiesa di Santa Chiara si trova dalla parte opposta del borgo di Assisi rispetto alla Basilica di San Francesco. Sorge su un ampio piazzale affacciato sui colli umbri, da cui si gode un bellissimo panorama. La sua bellezza è evidente fin dalla facciata dal grande rosone e costruita con la tipica pietra rosa del monte Subasio. Al suo interno custodisce il crocifisso di San Damiano che parlo a San Francesco ispirandone la conversione; nella cripta silenziosa vi sono la salma di Santa Chiara e alcune reliquie del santo.

visitare assisi
Basilica di Santa Chiara, Assisi
visitare assisi
Piazzale della Basilica di Santa Chiara, Assisi

 

3. Cattedrale di San Rufino

Diversamente da quanto si possa credere il patrono di Assisi non è San Francesco, ma San Rufino, vescovo e martire della chiesa cattolica. La cattedrale dedicata al santo è il Duomo di Assisi che si trova nel centro storico della città e ne è il principale luogo di culto religioso. Secondo la tradizione qui furono battezzati San Francesco e Santa Chiara.

 

4. Borgo di Assisi

Non puoi non fare un giro su e giù tra le strette viette del centro storico di Assisi. Il borgo è tutto un saliscendi di ciottoli, porticine e vasi di fiori colorati, di tanto in tanto piccoli piazzali affacciati su verdi panorami. Via Santa Chiara che diventa poi via San Paolo e via San Francesco sono i corsi principali della città che collegano le basiliche dei due santi: qui vi sono botteghe artigianali di olio, tartufi e prodotti tipici, souvenir e ristorantini. Il vero spettacolo sono però le stradine che si inerpicano lateralmente, tutte da scoprire. Il centro di Assisi è piccolo e raccolto: è estremamente facile girarlo a piedi.

assisi cosa vedere
Viette di Assisi
assisi cosa vedere
Viette di Assisi
assisi dove mangiare
Bottega su via Santa Chiara
assisi dove mangiare
Dolci tipici

 

5. Piazza del Comune

La piazza principale di Assisi ospita il Tempio di Minerva, Palazzo dei Priori, Palazzo del Capitano del Popolo, la Torre del Popolo. Sicuramente ti capiterà di passarci più volte durante i tuoi giri nel borgo: se hai visto Perugia, non ti sembra che questa piazza assomigli in dimensioni ridotte alla piazza principale del capoluogo umbro?

cosa vedere ad assisi in un giorno
Piazza del Comune, Assisi
cosa vedere ad assisi in un giorno
Piazza del Comune, Assisi

 

6. Pinacoteca comunale

In via San Francesco a pochi passi da Piazza del Comune vi è la Pinacoteca Comunale, all’interno di Palazzo Vallemani. Ospita diversi dipinti e affreschi di epoca medievale e rinascimentale. Il pezzo più importante della raccolta è una Maestà attribuita a Giotto.

PINACOTECA COMUNALE

Orari:10.00 – 18.00

Biglietto: intero € 3,00; ridotto € 2,00.

Biglietto cumulativo con Rocca Maggiore e Foro Romano: intero € 9,00; ridotto € 6,00

 

7. Borgo Antichi Orti

Alle pendici di Assisi e fuori dal centro storico vi è Borgo Antichi Orti, un antico convento benedettino dedito alla preghiera e alla coltivazione di erbe medicali oggi riconvertito in boutique hotel, ristorante, cocktail bar e bottega. Immerso in un bellissimo parco, ospita ancor oggi l’orto in cui sono coltivati gli ortaggi e le verdure utilizzati in cucina nel ristorante. Non credo ci sia ad Assisi un luogo con una vista sul borgo così bella, unita ad una fine cura dei dettagli sempre nel rispetto della tradizione e dell’antico. Sono stata qui una domenica a pranzo, meglio prenotare.

assisi e dintorni
Borgo Antichi Orti, Assisi

 

8. Rocca Maggiore

Una struttura fortificata costruita a difesa di Assisi in epoca medievale. Sorge nel punto più alto della città, perciò da qui vi è un bellissimo panorama. Non da meno è la camminata per raggiungere la rocca, che potrebbe risultare un po’ in salita, ma è sicuramente suggestiva. La fortezza all’interno è a pagamento e ospita alcune ricostruzioni medievali, anche se l’ho trovata piuttosto spoglia. Vale comunque arrivare fin qui per il panorama e se non hai voglia di camminare, puoi raggiungerla anche in auto.

ROCCA MAGGIORE

Orari: Mar 10.00 – 17.30; Apr, Mag 10.00 -18.30; Giu, Lug e Ago 9.00 – 20.00; Set 10.00 – 19.30; Ott 10.00 – 19.30; Nov, Dic, Gen, Feb 10.00 – 16.30

Biglietto: intero € 6,00; ridotto € 4,00

Biglietto cumulativo con Pinacoteca Comunale e Foro Romano: intero € 9,00; ridotto € 6,00

 

9. Dormire nel centro storico

Sostengo sempre che svegliarsi in una location bella e confortevole fa la differenza. Ti assicuro che alzarsi dal letto, aprire la finestra e ammirare il panorama di Assisi e il verde tutt’intorno è un’esperienza magica. Ecco dove ho soggiornato.

  • B&B La Viola. Nel cuore di Assisi, a pochi passi dalla Basilica di Santa Chiara, questo piccolo bed&breakfast offre camere arredate con gusto vintage e dal bellissimo panorama. Ideale anche per i più pigri: il parcheggio si trova a pochi passi, il che non è scontato in un borgo così frequentato e piccolo. Prezzi da € 70,00 la doppia.

 

10. Cosa mangiare ad Assisi

La cucina tipica umbra è di quelle buongustaie. E’ zona di produzione dell’olio d’oliva extravergine, di raccolta del celebre tartufo nero di Norcia e di pasta fatta in casa, tra cui umbricelli e stringozzi. E’ una cucina di terra, fatta di carne, salumi e sapori forti. Ad Assisi sono molti ristoranti del centro storico, ecco quelli che ho provato personalmente:

  • Enoteca Mazzini. Sul corso principale dispone di alcuni tavolini all’aperto, ma al riparo dalla folla in un cortiletto ben arredato. Ottimo per gli aperitivi con salumi umbri e bruschette, vino sempre buono. Si può anche cenare.
  • Ristorante degli Orti. Un ristorante di cucina tipica umbra con l’atmosfera raccolta dei vicoletti di Assisi proprio come piace a me. Tradizionale anche l’arredamento. Da non confondere con l’indirizzo qui sotto.
  • Borgo Antichi Orti. E’ il ristorante citato al punto 8. Oltre alla bellissima vista sul borgo, qui trovi una cucina a km zero con ingredienti dal proprio orto casalingo e proposte giornaliere fuori menù. I piatti della tradizione umbra sono rivisitati e presentati belli a vedersi. D’estate vengono allestiti tavolini all’esterno. Se sei una persona attenta ai dettagli, amerai questo posto.
assisi e dintorni
Borgo Antichi Orti, Assisi
assisi e dintorni
Borgo Antichi Orti, Assisi

Ti potrebbe interessare

Leave a Comment