Home Destinazioni Al mare in Thailandia: Koh Samui e Koh Tao

Al mare in Thailandia: Koh Samui e Koh Tao

by Chiara Stinson

Spiagge dalla sabbia bianchissima dall’acqua cristallina. Dove andare al mare in Thailandia ad Agosto? In questo articolo scopri due destinazioni paradisiache: Koh Samui e Koh Tao.

 

Si sa, noi italiani al mare non ci rinunciamo così facilmente. Koh Samui e Koh Tao, isole del Golfo, sono perfette per rilassarsi dopo un viaggio in Thailandia alla scoperta di Bangkok, dei templi e della cultura millenaria al nord del Paese. Ecco tutto quello che devi sapere per andare al mare in Thailandia.

 

Quando andare a Koh Samui e Koh Tao

Il periodo migliore per visitare le isole del Golfo della Thailandia va da Gennaio a Maggio. Tuttavia, ho scelto queste isole per Agosto in quanto nei mesi estivi le isole del Mare delle Andemane – Phuket e Krabi in primis – sono molto piovose, di una pioggia quasi incessante. Credimi, ad Agosto è impossibile andare al mare in Thailandia a Phuket! E non ti nascondo che anche a Koh Samui e Koh Tao qualche acquazzone l’ho incontrato, ma si è trattato giusto di pochi episodi. Giudica tu dalle mie foto se queste meraviglie valgono la pena di essere viste oppure no.

UN CONSIGLIO: Alzati presto e non perderti le mattine. Ad Agosto queste isole ti faranno vedere il meglio di sé nelle prime ore della giornata, quando il sole alto nel cielo dona i colori più belli. Il pomeriggio, invece, potresti incontrare qualche nuvola in più.

 

Koh Tao
Koh Tao

 

Come arrivare

L’aeroporto di Koh Samui collega l’isola con Bangkok, Chiang Mai e Chiang Rai. Le tratte sono effettuate da Bangkok Airways, Thai Airways e Air Asia ed il viaggio dura circa 1 h. Considerati i prezzi economici, questa è la soluzione migliore. Naturalmente ci si può arrivare anche via terra fino a Surat Thani, da dove poi partono i traghetti diretti a Koh Samui. Surat Thani, a sua volta, è raggiungibile via bus, treno e aereo da Bangkok.

Per arrivare a Koh Tao si deve passare da Koh Samui. Prenota qui i biglietti del traghetto.

 

Dove dormire

 

The Aminjirah
The Aminjirah

 

Koh Samui

E’ l’isola più grande del Golfo della Thailandia. Koh Samui dispone di tutti i servizi, dai resort di lusso a quelli dedicati ai backpackers, e di tutte le meraviglie naturali – spiagge, foreste, cascate – che ci si immagina quando si pensa ad un’isola tropicale.

Come spostarsi a Koh Samui? Primo consiglio: noleggia uno scooter per esplorare Koh Samui e trovare il tuo angolo di paradiso su una lunga spiaggia deserta. In alternativa valuta i taxi collettivi, che poi sono i mezzi più economici: ti basterà fare un cenno all’autista per salire e per scendere.

Cosa ti perdi se resti nella stessa località? Le spiagge più belle, l’acqua cristallina, le cascate nascoste nella foresta e i templi. Per il resto, le immagini parlano da sole.

 

Crystal Bay

 

Chaweng o Lamai? Chaweng è il centro dell’isola. Negozi, ristoranti ed una vivace vita notturna che non ti farà rimpiangere l’estate italiana – Ark Bar e Green Mango su tutti, ma anche tanti localini per le strade. Lamai è ben servita, ma più in miniatura e dunque più tranquilla. Niente ti vieta di alloggiare a Lamai – e risparmi anche qualcosina – e poi spostarti la sera a Chaweng, che dista appena 15 minuti.

Non solo mare in Thailandia. Oltre alle spiagge, da Koh Samui è possibile fare diverse escursioni in giornata, visitare il tempio del Big Buddha oppure il parco Na Muang e fare una breve escursione nella foresta per arrivare fino alla cascata.

 

Mae Nam Beach
Lamai Beach

 

LE SPIAGGE DI KOH SAMUI

  • Chaweng Beach: lunga e sabbiosa, dal mare cristallino. E’ una spiaggia molto frequentata, sulla quale si affacciano svariati resort. Puoi fare sport acquatici – la moto d’acqua non ti deluderà -, andare al ristorante, rilassarti oppure scatenarti la sera all’Ark Bar.
  • Lamai Beach: benché vicina al paese, la spiaggia di Lamai non mi è dispiaciuta. L’ho trovata più calma di quella di Chaweng, ha molto spazio libero e deliziosi ristorantini di pad thai.
  • Crystal Bay: un lembo di spiaggia davvero suggestivo. Per alcuni, questa è una delle spiagge più belle in cui andare al mare in Thailandia. Vieni qui dalla mattina quando l’acqua è pulita e davvero incantevole.
  • Mae Nam: una spiaggia lunga e sabbiosa, che alterna lettini a luoghi quasi deserti, ed un mare da favola.
  • Bophut Beach: si trova al nord di Koh Samui ed è famosa per il Fisherman’s Village, un villaggio di pescatori caratteristico.

 

Lamai beach
Pad thai a Lamai beach

 

Koh Tao

Molti abbinano Koh Samui a Koh Phangan e Koh Tao. Ho scelto quest’ultima fidandomi del mio istinto, in cerca di autenticità. Ed ho avuto ragione: le spiagge più belle della Thailandia, il mare più cristallino e gli scenari più paradisiaci li ho visti a Koh Tao. Molti qui fanno diving, anche se non è stato il mio caso.

 

Koh Tao
Koh Tao Ao Leuk

 

La vita notturna di Koh Tao si concentra a Sairee beach, la spiaggia più grande, nei suoi locali fronte mare e nei ristoranti. Fai attenzione, essendo un luogo protetto tutti i locali chiudono presto.

Infine, non si può non far visita ad uno dei punti panoramici. Nelle mie foto vedi John-Suwan Viewpoint, forse il più spettacolare. Credimi: la vista da qui è da film! Ma il punto panoramico più fotografato è un altro: quello di fronte a Koh Nang Yuan, l’isoletta collegata a Koh Tao da una lingua di sabbia. Per arrivare qui puoi salire direttamente dalla spiaggia.

 

John-Suwan Viewpoint
John-Suwan Viewpoint

 

LE SPIAGGE DI KOH TAO

  • Sairee beach: la spiaggia più lunga e conosciuta. Non è di certo la più bella, te la consiglio per un drink al tramonto – in Thailandia ad Agosto il sole cala presto – e per la vita notturna.
  • Freedom beach: la mia spiaggia preferita, anche perché fortunatamente l’ho trovata poco affollata. Paradisiaca.
  • Ao Leuk: un’altra spiaggia molto bella, dalla sabbia finissima e un paesaggio senza paragoni. C’è anche un bar dove mangiare.
  • Koh Nang Yuan: è la spiaggia con l’isoletta di fronte. La più fotografata, ma anche la più affollata in quanto si fermano le barche dei turisti che arrivano a Koh Tao in giornata. Vieni qui verso tardo pomeriggio per salire al punto panoramico.
  • Altre spiagge visitate: Shark Bay e Tanote Bay

 

Vista
Freedom Beach

Ti potrebbe interessare

Leave a Comment