Home Destinazioni Al mare in Portogallo: le 10 spiagge più belle dell’Algarve

Al mare in Portogallo: le 10 spiagge più belle dell’Algarve

by Chiara Stinson

Dove andare al mare in Portogallo? Guida alla scoperta delle spiagge più belle in Algarve, che con i suoi 150 km di costa regala alcuni tra gli scenari naturali più belli d’Europa.

 

L’Algarve è una regione a sud del Portogallo, bagnata dall’Oceano Atlantico e celebre per le falesie, le scogliere arancioni a picco sul mare. Durante il mio viaggio on the road del Portogallo, ho avuto modo di vedere che qui di spiagge ce n’è per tutti i gusti: che tu sia con la famiglia, se ami la tranquillità oppure vuoi fare sport d’acqua, in Algarve troverai la spiaggia dei tuoi sogni.

 

Perché andare in Algarve

Perché a nessuno piace dover lottare ad Agosto alla ricerca di un lembo di sabbia e in Algarve, nonostante l’afflusso turistico, le spiagge sono ancora autentiche. Non è difficile trovare tratti deserti per fare lunghe camminate. Non da meno, la maggior parte delle spiagge sono servite o comunque a pochi minuti da un paese. Il clima inoltre è dei migliori perché sempre accompagnato da una brezza che non ti farà sentire il caldo. Il momento migliore? Senza dubbio il tramonto, quando il sole scende dietro le falesie donando alla sabbia quel bellissimo colore dorato.

 

Prima di prenotare

L’Algarve è una regione ampia, con più di 150 km di spiagge: impossibile andare da una parte all’altra in giornata e poi tornare indietro. Scegliere dove alloggiare condizionerà anche le spiagge che vedrai perchè non tutte le spiagge sono uguali.

  • La parte est dal confine con la Spagna fino a Faro è caratterizzata da piccoli paesini bianchi come Tavira e Olhao. E’ la zona paludosa del Parque Natural da Rio Formosa in cui le spiagge sono lunghe distese di sabbia situate su isolette di fronte alla terraferma. Questo vuol dire che, per raggiungerle, dovrai oltrepassare questo lembo. Una volta arrivati, le spiagge sono tranquille e adatte alle famiglie. L’acqua è calma e più calda che in altre zone, il che permette di fare il bagno.
  • La zona centrale da Faro fino a Lagos ospita località più famose come Albufeira e Portimao. Le spiagge sono più piccole e racchiuse dalle scenografiche scogliere a picco. In alta stagione sono mediamente affollate.
  • Ad ovest di Lagos fino al confine con l’Alentejo, il paesaggio si fa roccioso e selvaggio con spiagge ampie, sempre contornate dalle falesie arancioni. Le onde alte e il vento rendono queste spiagge ideali per i surfisti. Nel Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina, tra Sagres e Aljezur si trovano le spiagge più belle del Portogallo.

 

mare portogallo

 

Le spiagge più belle dell’Algarve

  • Praia do Barril
  • Ilha da Fuseta
  • Ilha da Armona
  • Praia da Marinha
  • Le spiagge di Lagos
  • Praia da Salema
  • Praia di Beliche
  • Praia da Cordoama
  • Praia do Amado

 

Praia do Barril

Adatta a tutti

Una splendida spiaggia di sabbia bianca. Situata vicino al paesino di Tavira, questa è l’unica spiaggia della zona est raggiungibile a piedi tramite un percorso di un 1 km. Troverai tante persone che si dirigono qui, ma non allarmarti: la spiaggia è lunga e c’è posto per tutti. Ci sono ombrelloni, un paio di bar e bagni pulitissimi con possibilità di farsi una doccia. La particolarità è la presenza di alcune ancore conficcate nella sabbia.

 

mare portogallo
mare portogallo

 

Ilha da Fuzeta

Per chi ama camminare sulla sabbia

Il bello di questa spiaggia dell’Algarve è fare una camminata sul bagnasciuga e raggiungere delle particolarissime lingue di sabbia: mi sembrava davvero di essere in Polinesia! Come raggiungerla? Da Fuseta c’è con un traghetto diretto, costo circa € 3,00. A disposizione, ombrelloni e lettini e chioschi con panini, gelati, bevande e poco più. Selvaggia, ma non troppo.

 

Ilha da Armona

Per tutta la giornata

Una spiaggia di sabbia bianca su un’isoletta davanti ad Olhao. Raggiungere questa spiaggia porta via un po’ di tempo: il traghetto – 20 minuti – parte da Olhao ogni mezz’ora, in alternativa – se c’è coda – mettetevi in fila per il taxi, più veloce e vi faranno pagare 5 euro a persona. Una volta sull’isola bisogna camminare altri venti minuti per raggiungere la parte opposta. Comunque la località è molto bella.

 

Praia da Marinha

Per ammirare il panorama dall’alto

Ti basti sapere che la Guida Michelin colloca Praia da Marinha tra le 10 spiagge più belle d’Europa, nonché tra le 100 più belle al mondo. E’ racchiusa da un’alta falesia, le frastagliate scogliere tipiche del Portogallo, che le dona un aspetto davvero incredibile. L’accesso alla spiaggia è dall’alto: si scende il sentiero indicato ed è necessario portarsi acqua vivande. Purtroppo in alta stagione è affollata: se è così, puoi comunque guardare il bellissimo panorama dall’alto. Puoi raggiungerla anche in barca con le escursioni che partono dai principali centri dell’Algarve.

 

Le spiagge di Lagos

A portata di mano

Mare bello, spiaggia e vita notturna in un unico luogo? In Portogallo c’è ed è Lagos! Si dice che le spiagge vicine al centro non siano il massimo, ma Lagos è l’eccezione che conferma la regola: Praia da Batata, Praia Dona Ana Praia do Camilo sono splendide spiagge, tutte raggiungibili a piedi dal centro. Contornate dall’arancione delle falesie e con un’acqua trasparente, ma fredda, in queste spiagge dell’Algarve non ti accorgi neppure di essere a due passi dalla città.

ESCURSIONI: Da Praia da Batata partono le escursioni alla scoperta di altre spiagge e di Ponta da Piedade. Sono escursioni molto commerciali, ma provare non nuoce!

 

Praia da Salema, Salema

Per pranzare con dell’ottimo pesce fresco

Ci si sposta verso ovest. Salema è un piccolo paesino di pescatori e la sua spiaggia è ancora un buon compromesso tra la comodità e il selvaggio. Un lungo letto di sabbia e una distesa di curiose rocce sulla sinistra. Osservate il paesino da lontano ti ricorderà la Grecia. Il ristorante Olhos N’Agua ha una bellissima vista sulla spiaggia e serve ottimo pesce.

 

algarve spiagge
algarve spiagge
algarve spiagge

 

Praia Do Beliche, Sagres

Per chi ama scoprire angoli nascosti

Questa spiaggia la si vede dall’alto e subito ce ne s’innamora. Praia do Beliche è un piccolo gioiellino nascosto dalle scogliere a strapiombo in contrasto con un lembo di spiaggia: l’oceano non sarà tanto gentile, ma mostra tutto il suo fascino. Preparati a scendere diversi gradini, una fatica ripagata da uno spettacolo della natura. La spiaggia è metà attrezzata e metà libera e da il meglio di sé con la bassa marea, quando scopre lembi altrimenti nascosti. C’è anche un delizioso ristorantino. Una volta qui, ti consiglio di proseguire per goderti il tramonto a Cabo de Sao Vicente.

 

Praia da Cordoama, Vila do Bispo

Per gli assoluti amanti della natura

Oltre Sagres, è il paradiso del surf. Una bellissima e lunghissima spiaggia poco frequentata nel Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina: se questo non è il paradiso ti assicuro che si avvicina molto. Il suo fascino diventa irresistibile al tramonto e non potrete fare a meno di rimanere estasiati dai suoi colori. Ti svelo un segreto: è con le luci del tramonto che escono i veri surfisti!

 

mare algarve
mare algarve
algarve surf

 

Praia do Amado, Carrapateira

Se ti piace cavalcare le onde

Se sei venuto in Algarve per fare surf allora non puoi non andare in questa spiaggia. Onde alte, tavole da surf e cento per cento natura: tutto questo è Praia do Amado, situata vicino a Carrapateira in direzione Aljezur. Ci sono due chioschetti per il noleggio delle mute e delle tavole – € 15,00 per 1 ora – con la possibilità di seguire dei corsi. Fare surf qui non è facile: le onde sono effettivamente alte e potenti.

 

algarve cosa vedere
algarve cosa vedere
algarve cosa vedere

Ti potrebbe interessare

Leave a Comment