Home DestinazioniPortogallo Coimbra, cosa vedere in un giorno: la mia guida di viaggio

Coimbra, cosa vedere in un giorno: la mia guida di viaggio

by Chiara Stinson

A metà tra Porto e Lisbona, Coimbra è la più autentica città del Portogallo. In questo articolo scopri cosa fare e cosa vedere in un giorno a Coimbra.

 

Coimbra è una città meravigliosa, che voglio citare tra i luoghi del cuore del mio viaggio in Portogallo. Raggiungibile sia da Porto che da Lisbona in un paio d’ore, a Coimbra ci si passa per un paio di giorni al massimo e, se sfruttato bene, in un giorno si possono cogliere i tratti principali di questa città del Portogallo. Coimbra è frizzante e autentica: sulle note malinconiche del Fado mi ha trasmesso la vera anima del Portogallo. Ho adorato arrampicarmi per le stradine che portano su verso l’università, alla ricerca dei punti panoramici da cui scorgere i tetti arancioni delle case. Uma vez Coimbra, saudade para sempre, recita un murales dal tono nostalgico nella città alta e io credo sia proprio così!

 

Università di Coimbra
Università di Coimbra
Università di Coimbra
Università di Coimbra

 

Come si arriva a Coimbra?

Ti trovi a Porto a Porto o Lisbona? Coimbra è ben collegata con il treno e la sua stazione si trova proprio nel cuore della città bassa, da cui puoi raggiungere a piedi il tuo hotel o le attrazioni della città. In auto impieghi un paio di ore: i parcheggi sono tutti a pagamento, ma se sei fortunato puoi trovare posto davanti alla piazza principale. In alternativa, in Avenida Fernao de Magalhaes ci sono altri parcheggi poco distanti dal centro.

 

Coimbra
Città bassa
Vie del centro
Strade di Coimbra

 

Dove dormire

  • Portagem Hostel. Sì, è un ostello. Dimentica le camere anguste in stile ospedaliero e i bagni sporchi, in Portogallo gli ostelli sono pulitissimi e super trendy. Il Portagem Hostel si trova proprio in centro, a due passi dalla stazione. Offre anche camere private e una bellissima terrazza con vista sul Rio Mondego.
  • Nella città alta di Coimbra ci sono diverse sistemazioni panoramiche. Ti segnalo però che le stradine sono strette, poco accessibili alle auto e con le valigie non è di certo il percorso più comodo.

 

Visuale dai tetti
Tetti dalla città

 

Cosa vedere a Coimbra in un giorno

  • Città bassa, città alta e al di là del fiume
  • Università di Coimbra
  • Città alta, Se’ Velha e Se’ Nova
  • Igreia de Santa Cruz
  • Convento di Santa Clara a Nova
  • Un consiglio per gli sportivi

 

Città bassa, città alta e al di là del fiume

Coimbra è divisa tre zone: la città bassa, o Baixa come la chiamano i locali, moderna, dove andare alla scoperta di negozi e chiese; la città alta, il vero cuore dove si trova la storica università; la città al di là del fiume, con alcuni piccoli gioielli come il Convento di Santa Clara a Nova. Tuttavia questa città del Portogallo è abbastanza piccola e si gira comodamente a piedi.

 

Università di Coimbra

L’Universidade de Coimbra è la principale attrazione della città e anche il punto più in alto. Perciò, anche se non sei mai stato uno studente modello, è assolutamente da segnare tra le cose da vedere a Coimbra! Nel suo ampio patio si respira un’aria fresca e una sensazione di libertà: questa è la cosa che ho amato di più. Riposarsi tra i chiostri, visitare i corridoi, ammirare l’imperdibile cappella barocca e la Biblioteca Joanina, dalla straordinaria bellezza e lussuosità, sono tante le cose da vedere.

UNIVERSITÀ DI COIMBRA

Orari: Tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.30, da metà marzo a ottobre; nel resto dell’anno orario non continuato

Costo: € 7,00; con visita alla torre € 10,00. Il biglietto include anche il Museo da Ciencia.

Dove acquistare il biglietto: in loco. Per evitare la coda, acquista il biglietto presso la biglietteria del Museo da Ciencia, situato in un edificio secondario dell’università.

 

Coimbra università
Cappella barocca
Coimbra università
Biblioteca Joanina
Coimbra Portogallo
Università di Coimbra
Coimbra Portogallo
Io e Andrea
Coimbra Portogallo
Vista della città dall’Università
Coimbra Portogallo
Nel piazzale dell’Università

 

Città alta, Se’ Velha e Sè Nova

Capirai ben presto che la città alta di Coimbra è un susseguirsi di stretti e pittoreschi vicoletti, fino ad arrivare all’università e alle cattedrali Se’ Velha e Se’ Nova. La cattedrale vecchia è affascinante con i suoi chiostri, mentre quella nuova più austera. Fai un giro intorno, per ammirare la vista su Coimbra dai balconi e dalle terrazze. Passeggiare in queste stradine ti porterà in una atmosfera senza tempo: non sarà difficile incontrare gruppi di ragazzi vestiti con il classico mantello nero – sono gli studenti dell’università.

 

Coimbra lisbona
Sè Nova
Coimbra lisbona
Città alta
Coimbra cosa vedere
Vista dalla città alta

 

Igreia de Santa Cruz

Nell’esplorazione tra i vicoletti della città bassa, non si può perdere l’Igreia de Santa Cruz con il suo mix di raffinatezza e maestosità. E’ la chiesa più bella di Coimbra: all’interno ci sono gli azulejos tanto caratteristici del Portogallo.

 

Convento di Santa Clara a Nova

Attraversa il ponte sul Rio Mondego per raggiungere questo convento situato in posizione elevata. Il Convento di Santa Clara a Nova, costruito nel 1649, rimane fuori dalle principali guide turistiche di Coimbra e proprio per questo è apprezzabile il silenzio e la quiete. E’ inoltre tappa del Cammino centrale del Portogallo, uno dei pellegrinaggi di Santiago.

 

Coimbra cosa vedere
Convento di Santa Clara a Nova

 

E infine, un consiglio per gli sportivi

Se sei uno sportivo, ti piacerà tantissimo correre al tramonto sulla riva del Rio Mondego e fare un bel workout nei parchi adiacenti: la leggera brezza tra i capelli, il contatto con la natura e il sole che cala renderanno questi momenti indimenticabili!

 

Dove mangiare a Coimbra

Coimbra è una città in fermento: grazie anche alla presenza universitaria, è piena di localini tradizionali e moderni, come quelli che trovi in città alta in Rua Fernandes Tomas, dove mangiare sulle note del Fado.

  • Adega Paco dos Condes. Locale alla buona che propone specialità di pesce e di carne alla griglia preparati al momento, in perfetto stile portoghese. Non spaventarti se c’è coda, noi abbiamo aspettato solo 15 minuti e ne è valsa la pena. Vera autenticità portoghese.
  • Tapas Nas Costas. Questo posto mi ha colpito per l’ambientazione trendy, che fa da contorno ad una cucina portoghese moderna in cui vengono servite piccole porzioni da condividere.
  • Pasteleria Toledo. Per la colazione dolce con i Pasteis de Nata, le famose tartine all’uovo originarie del Portogallo.

UN CONSIGLIO: non andare a cena mai dopo le 9, i ristoranti sono pieni ed i lenti ritmi del servizio portoghese non agevolano lo smaltimento delle code.

Ti potrebbe interessare

Leave a Comment